Close
Stemma Ravenna
Ravenna – Palazzo del Popolo – Grazie Italia – Business a tavola – Claudio Messina

Ravenna, nata tra paludi aveva la fortuna di essere in una posizione che le ha concesso confini naturali. Queste caratteristiche insieme alla vicinanza al mare le diede la possibilità di diventare sede dell’Impero Romano aumentando la sua importanza e popolarità. La cucina è tipica della Romagna, dalla pasta fatta in casa come i cappelletti al ragù, disponibili anche in brodo, ai passatelli in brodo di carne o di pesce; per passare poi ai secondi come la braciola di castrato, carne di maiale marinata con sale, aglio e rosmarino prima di essere cotta alla brace, infine ma non meno importante lo street food romagnolo, il crescione, la via di mezzo tra piadina e calzone infarcito con erbe, pomodoro, mozzarella, zucca…proseguire a piacere.

Tutti piatti da condividere con Bacco che a sua volta concederà vini magari meno noti ai più ma assolutamente da non perdere come il Bosco Eliceo DOC, che offre varie tipologie tra le quali suggerisco il Fortana, oltre alle versioni Malvasia bianca di Candia, Merlot, Sauvignon e Trebbiano Romagnolo, il Colli di Faenza DOC, il Romagna DOC con le varie sottozone come Albana spumante, Brisighella, Cagnina e altri ancora, e il Ravenna o il Rubicone IGT.

Città antica, d’arte e cultura. La storia di Ravenna la vede per tre volte capitale: dell’Impero Romano d’occidente, del Regno goto sotto Teodorico e dell’impero bizantino in Europa. Sono ben otto i monumenti di Ravenna che sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Piazza San Francesco ospita l’omonima basilica, presso la quale riposano le spoglie di Dante Alighieri, in un sepolcro che è stato eletto monumento nazionale. In questa piazza troviamo Alessandro Carrozzo, Marylene Urbini e Tiziano Bergamaschi che ci fanno accomodare per l’aperitivo prima del pranzo. Subito dopo i saluti partono le domande.

Marylene, da 1 a 10 quanto è utile per te incontrarsi a tavola per fare business? e perché?

8
Perché il dialogo e l’incontro permettono alle persone di comprendersi e ascoltarsi maggiormente, decidendo se vale la pena continuare il rapporto in ambito lavorativo.

Alesandro, credi o ritieni che esistano particolari usi, costumi locali nel relazionarsi a tavola? Anche in momenti più “soft” come le pause caffè, gli aperitivi …

Ritengo opportuno, come d’altronde insegna Claudio, che sia utilissimo osservare una routine di “cura dell’altro” che tenga ben presente il contesto, l’orario, gli obiettivi e la relazione con il mio interlocutore.

Tiziano, se dovessi descrivere la città dove vivi tramite il piatto tipico, quale indicheresti? Anche più di uno.

Per me sono tre le cose che rendono unica Ravenna a tavola: i Cappelletti al ragù, le Tagliatelle al ragù e la piadina. Sentirete dopo che bontà.

Alessandro se dovessi descrivere la città dove vivi tramite la bevanda tipica (alcolica o analcolica), quale indicheresti? Anche più di una.

Sicuramente un Sangiovese, corposo e ricco di sapidità, che mi faccia assaporare il legame profondo tra la terra ed il mare del territorio.

Marylene puoi descrivere un rito o un’abitudine relativi alla tavola tipici della tua città?

Bisogna iniziare sempre bene. Antipasto con salumi e un buon calice di vino.

Tiziano hai una ricetta di famiglia, qualcosa che identifica le tue origini e che condivideresti?

Non conosco la ricetta in quanto non li preparo io, ma posso dire che i miei ricordi sono legati ai Ravioli giganti quadrati.

Marylene, ricordi un momento in cui hai fatto delle scelte a tavola che ti hanno permesso di raggiungere gli obiettivi oppure al contrario, che ti hanno precluso questa possibilità? Puoi descriverle?

Durante una pausa caffè, nel tribunale di Ravenna, dove mi ero recata per svolgere una trattativa con l’avvocato di controparte, ho conosciuto mio marito … l’avvocato di controparte! Questo ha realizzato il mio obiettivo in amore e nel lavoro, poiché sono diventata sua associata.

Grazie Marylene, grazie Alessandro e grazie Tiziano per il tempo che ci avete dedicato, speriamo di reincontrarvi presto.

Di seguito alcuni collegamenti utili per approfondire la conoscenza di Ravenna

Vieni a visitare la nostra pagina Facebook e se vuoi lascia le tue opinioni o le tue impressioni nei commenti.

Alcune immagini sono pubblicate grazie a Wikipedia secondo le regole del Creative Commons – ShareAlike

Social:

Altri articoli

Cosa abbiamo in Comune – Grazie Italia – Business a tavola – Claudio Messina

Cosa abbiamo in Comune

Abbiamo appena terminato il viaggio di “Grazie Italia”, che ci ha fatto toccare tutte le oltre cento province italiane, e abbiamo già deciso di partire

Grazie Italia – Business a tavola – Claudio Messina – Matteo Galiano

Grazie Italia: il traguardo

Grazie Italia ha concluso il giro di tutta la penisola. Quando si fa un viaggio stando bene insieme, può accadere la magia del “qui ed

BNI Time - Il sapore delle referenze

BNI Time – Il sapore delle referenze

Grazie alla region BNI Perugia per la bella intervista che ha pubblicato sul magazine online BNI Time. L’intervista “Il sapore delle referenze” parla di Referral

Contatti

Referral Tasting

  • info@referraltasting.com

Diventa anche tu protagonista, chiedi come...