Close
Stemma Nuoro
Nuoro – Cattedrale di Santa Maria della Neve  – Grazie Italia – Business a tavola – Claudio Messina

Nuoro, meglio conosciuta come Nùoro con l’accento sulla “u” ha origine antiche. La sua posizione in altura le consentiva una vista privilegiata sullo snodo ortografico della zona. La cucina nuorese è stata caratterizzata dalla pastorizia e dall’agricoltura che sono state alla base dello sviluppo di tutta la Sardegna.

Qualche esempio: Su casizzolu (caciocavallo), fresco o arrosto (anche completato con miele), ricotta e Sa frue (latte cagliato fresco) caratterizzano gli antipasti insieme ai salumi, la salsiccia, il prosciutto locale, anche coppa, lonza di maiale; a seguire anche il pane carasau, dischi sottili e croccanti, ad esempio abbrustolito e completato da olio e sale; la spianata sarda a pasta morbida insieme a un altro pane bianco, il coccone, prodotta tramite lunga lavorazione e caratterizzato da una pasta finissima che dà vita a svariate forme secondo la fantasia di chi lo produce.

Fra i primi piatti troviamo il pane frattau, una sorta di lasagna realizzata con pane carasau disposto strati condito con sugo di pomodoro e formaggio pecorino (meglio quello DOP) e guarnito con un uovo in camicia; sos maccarrones cravaos, versione nuorese degli gnocchetti sardi; poi sos macarrones de busa, dei grossi bucatini fatti a mano; sos maccarrones furriaos, gnocchetti conditi con formaggio pecorino fresco; il re dei secondi piatti è il porcetto cotto allo spiedo, a seguire altre arrosti di agnello, capretto, vitello; naturalmente anche la pecora lessata con patate, cipolle, pomodoro e altre verdure, servita con pane carasau bagnato nel brodo di cottura (pecora in cappotto). Infine i dolci con sa sebada, disco di pasta sottile ripieno di formaggio fresco aromatizzato al limone, poi fritto e ricoperto di miele o zucchero; poi sas casadinas, tortine di pasta ripiene di formaggio fresco o ricotta; s’aranzada, preparato con scorze d’arancio candite, miele e scaglie di mandorle tostate.

I vini di Nuoro

Il percorso gastronomico può proseguire con i vini della zona: Barbagia IGT, Provincia di Nuoro IGT, Cannonau di Sardegna DOC, Monica di Sardegna DOC, Moscato di Sardegna DOC, Sardegna Semidano DOC, Vermentino di Sardegna DOC per concludere con filu ‘e ferru, un distillato simile alla grappa.

Oggi siamo a Nuoro e ad aspettarci in Piazza Vittorio Emanuele ci sono Eliana Floris e Matteo Fois. Questa è una città piena di opere d’arte, di statue e di sculture tutte da scoprire. I nostri amici ci accompagnano in una passeggiata in cui sentiamo, con grande piacere, profumi di dolci e di pasticceria forti ed invitanti. Il giro termina in piazza Santa Maria della Neve, dove possiamo ammirare la cattedrale che dà il nome alla piazza, prima di raggiungere un piccolo locale dove i nostri ospiti hanno prenotato per un aperitivo-pranzo. Ci accomodiamo e partono le domande.

Matteo, da 1 a 10 quanto è utile per te incontrarsi a tavola per fare business? e perché?

9
Gli affari che si fanno a tavola sono i migliori. Quando mangi bene e bevi bene sei contento e allora sei anche ben disposto a guardare gli affari con un occhio differente.

Eliana, credi/ritieni esistano particolari usi, costumi locali nel relazionarsi a tavola? Idem in momenti più “soft” come le pause caffè, gli aperitivi ecc.

A tavola ci si incontra non con tutti. Ciò significa che si sta con persone con cui condividere un qualcosa.

Se dovessi descrivere la tua città dove vivi tramite il piatto tipico, quale indicheresti? Anche più di uno.

Maloreddos al sugo, Pane frattau e Maiale arrosto.

Matteo, se dovessi descrivere la città dove vivi tramite la bevanda tipica (alcolica o analcolica), quale indicheresti? Anche più di una.

A parte il vino e la birra, a me piace il Mirto e il liquore di Genziana.

Eliana, puoi descrivere un rito o un’abitudine relativi alla tavola tipici della tua città?

Non manca mai il pane carasau in tavola.

Hai una ricetta di famiglia, qualcosa che identifica le tue origini e che condivideresti?

Sa Junchetta. Yogurt fatto in casa, con latte non troppo caldo e l’aggiunta di yogurt…poi lasciare riposare coperto per una notte fino a intiepidire e mettere in frigo.

Concludiamo con un tuo aneddoto Matteo, ricordi un momento in cui hai fatto delle scelte a tavola che ti hanno permesso di raggiungere gli obiettivi oppure al contrario, che ti hanno precluso questa possibilità? Puoi descriverle?

Non è un ricordo legato alla tavola. Penso però che ci possa stare come aneddoto. Un giorno un ragazzo ha urtato il mio furgone con una moto, non è successo niente di danni, solo un po’ di paura. Siamo scesi per vedere i danni e siccome eravamo davanti a un bar ci siamo seduti e abbiamo incominciato a bere una birra, parlando ho scoperto che si occupa del mio stesso lavoro e alla fine abbiamo iniziato a collaborare.

Grazie Eliana e grazie Matteo per il tempo che ci avete dedicato, speriamo di reincontrarvi presto.

Di seguito alcuni collegamenti utili per approfondire la conoscenza di Nuoro

Vieni a visitare la nostra pagina Facebook e se vuoi lascia le tue opinioni o le tue impressioni nei commenti.

Alcune immagini sono pubblicate grazie a Wikipedia secondo le regole del Creative Commons – ShareAlike

Social:

Altri articoli

Webinar 8 luglio 2020 - Referral Tasting - Claudio Messina

Webinar Referral Tasting – 8 luglio

Mercoledì 8 luglio 2020dalle 16:30 alle 18:00 Webinar gratuito di presentazione del metodo “Referral Tasting” ovvero Business a Tavola. Questa prima presentazione sarà incentrata sul

Webinar 15 luglio 2020 - Referral Tasting - Claudio Messina

Webinar Referral Tasting – 15 luglio

Mercoledì 15 luglio 2020dalle 16:30 alle 18:00 Webinar gratuito di presentazione del metodo “Referral Tasting” ovvero Business a Tavola. Questa prima presentazione sarà incentrata sul

Sentirsi a casa - Referral tasting - Claudio Messina - Business a tavola

Sentirsi a casa (1)

“La casa è dove si trova il cuore” – Plinio il Vecchio, Storico e Naturalista d’epoca romana. Piccola, semplice e antica frase che racchiude un

Contatti

Referral Tasting

  • info@referraltasting.com

Diventa anche tu protagonista, chiedi come...